Amato Jazz Trio
 

Telefono : +39 339 29 89 431

Email: amatojazztrio@virgilio.it


facebook
youtube
logo-lucia-bianco

Sito realizzato da  

Amato Jazz Trio
Il documentario

Amato Bros

virgolette

Un’incredibile storia di musica e di fratellanza. E’ la vicenda dei fratelli Amato, prima grande famiglia del jazz italiano

Amato Bros (Italia, 2012)

Sinossi

image-199
open-book-top-view

Canicattini Bagni (SR) è un comune della Sicilia orientale. Come amano ricordare i suoi stessi abitanti “qui ogni tre case c’è uno strumento musicale”.
In questo milieu si innesta la storia dell’ “Amato Jazz Trio”, formazione composta da: Elio, mente artistica e decano del trio; Alberto, contrabbassista dall’aria melanconica; Sergio, estroso batterista.

 

La loro attività musicale esplode nell’’88 con la vittoria del Jazz Contest a Milano, concorso dedicato ai nuovi talenti del jazz italiano. Il trio si afferma in seguito nel panorama italiano ed europeo.

 

Nel 2003 però accade l’irreparabile. L’ascesa della formazione viene bruscamente interrotta dalla morte di uno dei fratelli, il batterista Sergio, per un incidente stradale. L’attività concertistica viene interrotta. Per oltre un anno il trio non suona. La rinascita avverà sotto il segno della magia.

Durata: 55 minuti

 

Con: Elio, Alberto e Loris Amato, Rino Cirinnà, Franco Fayenz


Regia e montaggio: Giuseppe Di Bernardo
Idea e Soggetto: Giuseppe Di Bernardo
Sceneggiatura: Giuseppe Di Bernardo, Christian Foersch
Fotografia: Marcello Bocchieri
Operatori: Marcello Bocchieri, Vincenzo Cascone, Giuseppe Di Bernardo
Fonico: Marcello Bocchieri, Christian Foersch
Delegato di produzione: Giandomenico Pumilia
Musiche: Amato Jazz Trio, Pietro Pernice


Prodotto da Extempora srl

 

Sito ufficiale: www.amatobros.it
Facebook: www.facebook.com/amatobrosfilm


Acquista il DVD!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder